Ingrandisci i caratteri: dimensioni normali (alt+1) | dimensioni medie (alt+2) | dimensioni grandi (alt+3)

logo apple

Sezione iPhone e gesti principali

Lezione 09

Selezionare parti di testo, dita a forbici

Lucia Manna

nv-mondoinformatico
vai ai contenuti

Corso creato in collaborazione con:

logo unione italiana ciechiSito unione italiana ciechi

Lezione 09

iPhone 10Corso iPhone

Selezionare parti di un testo facendo il gesto delle dita a forbici

Pubblicato il:

Lucia Manna

Anche con l’iPhone come accade per il PC, è possibile fare copia e incolla di qualsiasi porzione di testo, ma bisogna considerare però che è un’azione che richiede una buona precisione di tocco, poiché se sbaglierete qualcosa in fase di selezione tutto quello che si sarà selezionato si deselezionerà e toccherà ricominciare, quindi armatevi di pazienza!

  • 1. Il primo passo è decidere se selezionare parola per parola, carattere per carattere, oppure riga per riga; nei testi lunghi vi consiglierei di procedere per riga.
  • 2. Adesso girando il rotore posizionarsi ad esempio sulla voce “righe”.
  • 3. Portarsi fino ad arrivare nel punto in cui c’è il testo che si vuole selezionare.
  • 4. Ora con i flic in verticale assicurarsi di posizionarsi prima della riga che si vuole selezionare.
  • 5. siamo arrivati alla parte delicata: mettere pollice e indice uniti sulla parte inferiore dello schermo.

procedura corretta

Appena aver appogiato le dita allontanare l’indice dal pollice senza staccare le dita dallo schermo, ma strusciando il dito indice verso l’alto; per essere più precisi: il pollice e l’indice si poggiano delicatamente sulla parte bassa dello schermo in verticale, poi tenendo il pollice fermo, l’indice si allontanerà scorrendo verso l’alto, raggiungendo la parte superiore dello schermo dove c’è l’altoparlante.

Mentre si farà questa procedura, VoiceOver pronuncerà le righe che si sta selezionando.

Chiaramente però, arrivati a un certo punto succederà questo: lo schermo finirà e non si potrà più allargare le dita, ma per continuare a selezionare altro testo non si dovrà far altro che alzare le dita staccandole dallo schermo ricominciando daccapo,
posizionando nuovamente le dita in basso e ripetendo il gesto; infatti, è proprio qui che sta il problema, se non si ha abbastanza pratica e non si è decisi con il tocco VoiceOver perderà il focus e perderà anche la selezione precedente.

Questo succede quando non si ha molta pratica in quest’operazione, perché quando si va a unire nuovamente le dita la seconda volta per continuare a selezionare del testo, può accadere che si poggia leggermente prima un dito dell’altro, E allora VoiceOver reinterpreta quel gesto come se si avesse toccato lo schermo con un singolo dito altrove.

Lo stesso problema può verificarsi anche quando appena poste le due dita non si allargano immediatamente.

Per semplificare le cose e per cercare di limitare al massimo il problema, si potrebbe provare a tenere il pollice sempre fermo in fondo allo schermo e muovendo solo l’indice dal basso verso l’alto.

Nota:

se risulta più comodo è possibile utilizzare altre dita, come l’indice e il medio: la cosa più importante alla fine è il gesto.

Ora supponendo che tutto sia andato a buon fine, una volta che si è finito di selezionare il testo che interessa, bisogna fare ciò che abbiamo imparato la volta scorsa e cioè:

  • 1. Girare il rotore fino a sentire pronunciare “modifica”.
  • 2. Con un dito facendo il flic verticale spostarsi fino a sentir dire “copia”.
  • 3. Ora Dare doppio tocco con un dito e il testo sarà copiato.
  • 4. Aprire l’app Mail o Messaggi o comunque qualsiasi app dove è possibile scrivere.
  • 5. Andare sul rotore e scegliere la voce “modifica”.
  • 6. Fliccare con un dito verso il basso fino alla voce “incolla” e dare doppio tocco con un dito su di essa e il testo sarà incollato.

Vi rimando alla prossima lezione


Prosegui

  1. 02-lezione successiva
  2. Vai all'Elenco Lezioni
  3. torna alla home del corso
  4. torna alla home del sito

Certificazione del sito

HTML5 Valido CSS 3 Valido Livello di accessibilità tripla-A WCAG 2.0